ritmi circadiani

Ritmi circadiani e benessere psico-fisico

Quando si parla di ritmi “circadiani” si intendono i processi fisiologici che regolano i ritmi di sonno-veglia nell’arco delle 24 ore e che sono connessi al benessere psico-fisico di un individuo nel suo complesso.

Quanto sia importante dormire e riposare lo sappiamo bene ancor più se consideriamo quanto sia fondamentale per il corpo la luce del giorno che influenza l’umore e le dinamiche cardiovascolari. 

Il termine circadiano fu coniato da Franz Helberg e deriva dal latino circa diem, che significa “intorno al giorno”. 

La teoria che i ritmi dell’universo coincidano con i ritmi endogeni dell’individuo ha portato a pensare a quanto sia importante per il benessere psichico e fisico che tutte le attività che si sconvolgono nell’arco della giornata siano cadenzate sempre in maniera alternata ed omogenea: da qui l’importanza di alzarsi sempre ad una stessa ora al mattino così come andare a letto alla stessa ora oltre che pranzare e cenare ad orari precisi. Ciò aiuta ad acquisire una regolarità fisica oltre che psichica.

Condividi su print
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su skype
Condividi su email