Polpette al sugo

Siracusa: Polpette al sugo

Polpette al sugo

Siracusa: Polpette al sugo

Le polpette al sugo sono un piatto della tradizione siciliana, ancora oggi riproposto di frequente sulle tavole perché amato da tutti, grandi e piccini. La loro preparazione è davvero semplice e prevede pochi ingredienti, tutti facili da reperire, tutti incredibilmente nutrienti e golosi.
Portata Contorno, Seconda portata
Cucina Italiana
Porzioni 3 Persone

Ingredienti
  

Polpette:

  • 350 g di carne di manzo macinata
  • 2 uova
  • 5 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 50 cl di latte
  • aromi (a piacimento) q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • sale q.b.

Sugo:

Istruzioni
 

  • Per iniziare immergete le fette di pane raffermo, finché non diventeranno morbide, tanto da sfaldarsi nelle mani. In una ciotola capiente amalgamatela carne, le uova, il parmigiano reggiano e il pane raffermo ammorbidito.Aggiungete sale, pepe e aromi a piacimento e mescolate finché non avrete un impasto omogeneo e ben amalgamato.
  • Fate piccole palline di impasto, in modo tale da rendere la cottura uniforme.In una padella ampia, successivamente, versate l'olio d'oliva e lasciate soffriggere gli spicchi d'aglio per circa un minuto, in modo tale da farli dorare da entrambe i lati.
  • Aggiungete la passata di pomodoro Casa Morana e mantecate con un mestolo di legno per far insaporire la salsa. Adagiate a questo punto le polpette, l'una accanto all'altra, sul letto di sugo e lasciate cuocere per circa 10 minuti a fuoco lento, tenendole coperte.
  • Versate il sugo caldo sulla superficie superiore delle polpette e coprite nuovamente per altri 5 minuti. Infinte girate le polpette, salatele leggermente e lasciatele cuocere a fuoco medio per altre 10/15 minuti, fin quando il sugo non si asciuga e anche l'interno delle polpette risulterà cotto.Una volta servite andranno via in un batter d'occhio!
Keyword polpette, polpette al sugo
Condividi su print
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su skype
Condividi su email